L'oro biondo del Québec

L'oro biondo del Québec

Testo di Iride ContiMONTRÉAL - Durante l'autunno gli aceri si infiammano di rosso e regalano un'atmosfera unica al Québec. Ma non è l'unica stagione importante per la regione francofona del Canada. La primavera è…

L'eleganza del Ring a Vienna

L'eleganza del Ring a Vienna

Testo di Sonia AnselmoVIENNA - Il cavaliere in armatura lancia lo sguardo giù, ai suoi piedi. Sembra scrutare il via vai della gente e dei tram sulla Ringstrasse e assiste, immobile, ai festeggiamenti per…

La Valletta, tra guerrieri e artisti

La Valletta, tra guerrieri e artisti

Testo di Gioia Stella Mesano LA VALLETTA - Guerriera e pacifica. Sospesa tra Medio Oriente e Occidente, tra Europa e mondo arabo. Le strade accecate dal sole e i muri dei palazzi sembrano raccontare…

Rio de Janeiro in festa per i 450 anni

Rio de Janeiro in festa per i 450 anni

Testo di Angela Rubino RIO DE JANEIRO - Appena è finito il Carnevale più amato in tutto il mondo e già si ricomincia con le feste. La Cidade Maravilhosa, la città meravigliosa, sembra non…

Le orme di Santa Teresa ad Avila

Le orme di Santa Teresa ad Avila

Testo di Angela Rubino ÁVILA - Religione, storia, arte e cultura. Un mix legato a quella che è sicuramente una delle figure più importanti di Spagna, Santa Teresa d'Ávila. Quest'anno si festeggiano i cinquecento anni dalla…

Valle d'Aosta, terra di castelli

Valle d'Aosta, terra di castelli

Testo e foto di Luca TrambustiAOSTA - La fama della Valle d'Aosta è strettamente legata alle alte montagne, molte oltre i 4000, vette mitiche ed alle bianche piste  da sci in rinomate località…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Mar
02

Rio de Janeiro in festa per i 450 anni

rioaperturaTesto di Angela Rubino

RIO DE JANEIRO - Appena è finito il Carnevale più amato in tutto il mondo e già si ricomincia con le feste. La Cidade Maravilhosa, la città meravigliosa, sembra non dormire mai. Soprattutto quest'anno che compie 450 anni: le celebrazioni sono iniziate il 1 marzo, ma continueranno per tutto il 2015. Rio de Janeiro è sempre una meta unica: situata sul mare  e circondata da montagne, con innuerevoli attrazioni turistiche, un tipico mix di diversità culturale e l'approccio accogliente dei suoi abitanti, circa 6 milioni e mezzo di persone. Tutti pronti a tornare nelle strade, dopo pochi giorni dalla fine del colorate e sfavillante carnevale a ritmo di samba, per festeggiare degnamente il 450 esimo anniversario.

Stampa
Feb
26

L'oro biondo del Québec

aceroaperturaTesto di Iride Conti

MONTRÉAL - Durante l'autunno gli aceri si infiammano di rosso e regalano un'atmosfera unica al Québec. Ma non è l'unica stagione importante per la regione francofona del Canada. La primavera è altrettanto fondamentale perchè, quando gli sterminati paesaggi si tingono dei colori delicati dei fiori spontanei e del primo verde, è il momento dell'estrazione della linfa dall'albero per la produzione di sciroppo. La coltivazione dell'acero e la raccolta del suo prezioso nettare è un'attività primaria in Québec, al punto che ricopre l'80 % della produzione mondiale. In poche settimane tra marzo e aprile avviene tutto attorno alla cabane à sucre, luogo ancestrale della trasformazione della linfa, attrezzato con tavoli di accoglienza per permettere a chiunque lo voglia di celebrare il tempo degli zuccheri e gustare specialità a base di sciroppo d'acero.

Stampa
Gen
22

Alla corte del Signore di Sipan

sipanaperturaTesto di Iride Conti

SIPÀN - L'oro è quasi accecante per la brillantezza e la quantità. L'argento inserisce rifiniture e piccoli dettagli. I turchesi danno un tocco di colore. Pietre dure e minerali preziosi in oggetti che sembrano usciti dalla fantasia di un gioielliere contemporaneo. E invece il creativo che li ha prodotti è morto migliaia di anni fa. Fanno parte del  tesoro del Signore di Sipán, uno dei governanti Moche più potenti del Perù antico. Furono scoperti dall'archeologo Walter Alva nel 1987: recentemente lo studioso ha fatto un breve tour in Italia di conferenze e convegni per illustrare i nuovi ritrovamenti e per far conoscere meglio la zona, la Ruta Moche. Perchè il Perù non è solo Machu Picchu o Cuzco. C'è tutto il Nord che
è un rincorrersi di siti archeologici e bellezze naturali: si sta espandendo con strutture adeguate a ricevere turisti, appassionati e curiosi, anche con due musei moderni che espongono le meraviglie trovate nella tomba del Signore di Sipàn.