Bretagna, tra ostriche e gallettes

Bretagna, tra ostriche e gallettes

Testo e foto di Sonia AnselmoCANCALE - Ostriche, ostriche e ancora ostriche. Tonnellate di molluschi appena presi dall'acqua, da gustare al mercato o sui banchi dei pescatori così direttamente, con una goccia di…

Rennes, gioiosa e colorata

Rennes, gioiosa e colorata

Testo e foto di Sonia Anselmo RENNES - Il sabato è un giorno speciale a Rennes. Le vie del centro si riempiono di colori e profumi, in una gioia per gli occhi e per…

Lituania tra natura e città storiche

Lituania tra natura e città storiche

Testo di Luca TrambustiVILNIUS - Delle tre repubbliche baltiche la Lituania è quella più meridionale, la più agricola e rurale e quindi con paesaggi naturali più dolci e meno selvaggi, con una buona copertura…

Versatile Innsbruck

Versatile Innsbruck

Testo di Eva VallarinINNSBRUCK - Scarponi da montagna o look elegante? Se la destinazione è Innsbruck si dovrà prevedere una valigia più grande per contenere tutto. La capitale delle Alpi è un centro di…

Parco dei Vulci, a casa degli Etruschi

Parco dei Vulci, a casa degli Etruschi

Testo e foto di Sonia Anselmo VULCI - Il sole picchia senza pietà sui resti antichi, sui campi e sulle mucche al pascolo. Fa davvero caldo l'estate a Vulci, antica città etrusca, oggi un parco naturalistico…

Vivace e colorata Chania

Vivace e colorata Chania

Testo e foto di Sonia Anselmo CHANIA - Il porto veneziano si accende di mille luci di notte, tra locali e bar. L'atmosfera è vivace ed elettrica. Di giorno, invece i piccoli batteli si muovono nelle…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Mar
30

A New York con l'esperto

nyaperturaTesto di Luca Trambusti

NEW YORK- Ricky Russo, triestino, giornalista musicale, autore e conduttore radiofonico, alcuni anni fa ha deciso, come fanno molti giovani, di abbandonare la sua terra portando il suo bagaglio ed esperienza lavorativa in quella città che da più parti è considerata, insieme a Londra, la Mecca della musica: New York. Con gli anni insieme al lavoro ha scoperto la città, mosso da una grande curiosità ha esplorato la Grande Mela; partendo dai luoghi più conosciuti ha “vissuto” ed esplorato Manhattan e dintorni arrivando a conoscerla bene (per quanto si possa visto che spesso nemmeno i tassisti ricordano velocemente le strade). Così insieme al suo lavoro da giornalista Ricky ha deciso di mettere a disposizione di viaggiatori
italiani anche la sua conoscenza della città. Se contattato organizza visite guidate della città  portando i viaggiatori a vedere luoghi, atmosfere al di fuori dei circuiti turistici,  quelli che tutti i visitatori frequentano.

Stampa
Mar
02

Rio de Janeiro in festa per i 450 anni

rioaperturaTesto di Angela Rubino

RIO DE JANEIRO - Appena è finito il Carnevale più amato in tutto il mondo e già si ricomincia con le feste. La Cidade Maravilhosa, la città meravigliosa, sembra non dormire mai. Soprattutto quest'anno che compie 450 anni: le celebrazioni sono iniziate il 1 marzo, ma continueranno per tutto il 2015. Rio de Janeiro è sempre una meta unica: situata sul mare  e circondata da montagne, con innuerevoli attrazioni turistiche, un tipico mix di diversità culturale e l'approccio accogliente dei suoi abitanti, circa 6 milioni e mezzo di persone. Tutti pronti a tornare nelle strade, dopo pochi giorni dalla fine del colorate e sfavillante carnevale a ritmo di samba, per festeggiare degnamente il 450 esimo anniversario.

Stampa
Feb
26

L'oro biondo del Québec

aceroaperturaTesto di Iride Conti

MONTRÉAL - Durante l'autunno gli aceri si infiammano di rosso e regalano un'atmosfera unica al Québec. Ma non è l'unica stagione importante per la regione francofona del Canada. La primavera è altrettanto fondamentale perchè, quando gli sterminati paesaggi si tingono dei colori delicati dei fiori spontanei e del primo verde, è il momento dell'estrazione della linfa dall'albero per la produzione di sciroppo. La coltivazione dell'acero e la raccolta del suo prezioso nettare è un'attività primaria in Québec, al punto che ricopre l'80 % della produzione mondiale. In poche settimane tra marzo e aprile avviene tutto attorno alla cabane à sucre, luogo ancestrale della trasformazione della linfa, attrezzato con tavoli di accoglienza per permettere a chiunque lo voglia di celebrare il tempo degli zuccheri e gustare specialità a base di sciroppo d'acero.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare la navigazione del sito e per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, leggi la nostra politica sulla privacy.

Se continui la tua navigazione di questo sito, significa che stai accettando i cookies in esso contenuti.

Info