Stromboli, perla nera dell'Eolie

Stromboli, perla nera dell'Eolie

Testo di Angela Rubino GINOSTRA - Fuori stagione, quando l'aria rarefatta sa di primavera e non c'è ancora la folla, il fascino è ancora maggiore. L'acqua può essere calda, l'orizzonte limpido e la tranquillità…

Bologna, vocazione musicale

Bologna, vocazione musicale

Testo di Massimo Bernardi BOLOGNA - Musica, cultura e torri. Bologna è legata indissolubilmente a queste caratteristiche, con uno dei centri storici più estesi d'Italia, una delle Università più antiche e i tanti musicisti…

Londra da mangiare al Borough Market

Londra da mangiare al Borough Market

Testo di Claudia Di Meo LONDRA - Sotto la curva del fiume. Giusto all'angolo con London Bridge. Tra il gotico romano della Southwark Cathedral, il moderno dello Shard e il fiume lento  che…

Le rotte golose della Normandia

Le rotte golose della Normandia

Testo di Gioia Stella Mesano ROUEN - È  la terra adatta ai golosi. Formaggi, frutti di mare, mele e liquore. Un trionfo ricco di gusto per una meta che  offre tantissimo agli appassionati di…

A casa di Shakespeare

A casa di Shakespeare

Testo e foto di Sonia AnselmoSTRATFORD UPON AVON - Le famiglie si godono il picnic sui prati o sotto la magnolia in fiore, le coppie remano sulle barchette sulle acque calme, i bambini danno…

Nikko e il fascino antico del Giappone

Nikko e il fascino antico del Giappone

Testo di Sonia Anselmo NIKKO - La neve depositata sulla strada, accanto ai templi, sulle scale, forma uno spesso strato. Mentre un monaco si  dà da fare per spalarla, il suo bianco sporco…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Gen
13

Un Carnevale lungo due mesi in Guyana

guyaneaperturaTesto di Iride Conti

CAYENNE - Colori audaci e forti, piume e trine, maschere e ornamenti: va in scena l'evento più importante della Guyane, il Carnevale. Ogni anno richiama folle di turisti a Cayenne, la capitale del Paese d'oltremare francese, per quella che è la festa
più lunga al mondo, due mesi, da subito dopo l'Epifania al Mercoledì delle Ceneri. Nel 2014 inizia l'11 gennaio e termina il 5 marzo, in un'atmosfera quasi delirante di gioia, musica, divertimento e cibo. Balli in maschera, sfilate sfavillanti, danze, costumi tradizionali, carri riccamente decorati sono il pane quotidiano di questo periodo: ogni sabato sera tutti si ritrovano in strada a cantare e ballare fino all'alba mentre sono servite tonnellate di pesce e gamberetti alla creola, oltre ai tipici dolcetti, le gallette di riso aromatizzate al frangipane,  al cocco o alla guava.

Stampa
Dic
12

Valparaìso, il capodanno amato da Neruda

valpoapertura1Testo e foto di Sonia Anselmo

VALPARAISO - La baia si incendia di migliaia di fuochi d'artificio. A Valparaìso il capodanno è una cosa seria: amato in tutto il Sudamerica, con un milione di visitatori che arrivano appositamente da ogni parte del Cile e dalla vicina Argentina, si celebra con uno spettacolo di 45 minuti tra luci e musica. Ben venticique tonnellate di fuochi e dodici punti di tiro per illuminare a giorno la baia lunga 17 chilometri: uno show senza paragoni per festeggiare alla grande non solo il nuovo anno, ma anche l'inizio della stagione estiva e turistica della zona. Valparaìso, la vicina Viña del Mar e la piccola Reñaca sono le mete più apprezzate del Cile per quanto riguarda il mare e le spiagge. Se le onde sono dominio dei surfisti, l'acqua il regno dei tanti leoni marini e l'oceano con la sua temperatura fredda tiene lontano i bagnanti, che preferiscono prendere il sole sulla sabbia, a Valpo, come la chiamano gli affezionati, per chi non ha intenzione di oziare in riva,  c'è molto da scoprire.

Stampa
Set
09

La magia di Friday Harbor

fhaperturaTesto di Angela Rubino

FRIDAY HARBOR - Una baia, un arcipelago e tanti villaggi che hanno qualcosa di magico, sospesi tra gli Stati Uniti e il Canada, tra Seattle e Vancouver, nello stato di Washington. Magia nei panorami intriganti con le montagne che si scagliano contro il cielo azzurro, nei campi coltivati a lavanda e vigneti, nei boschi soggetti ai cambi di colore, nelle acque limpide solcate da orche. Friday Harbor,  sull'isola di San Juan, è un luogo quasi fiabesco che non poteva non ispirare una serie di libri: qui si svolgono infatti le avventure romantiche con un pizzico di sovrannaturale, di alcuni best seller della scrittrice americana Lisa Kleypas, soggetto anche di fiction per la tv americana. I tre affascinanti e complicati fratelli Nolan e i personaggi che ruotano attorno a loro, dalle fidanzate alla nipotina, si muovono proprio tra queste strade, con questa scenografia naturale.