Il profumo del Bloemencorso

Il profumo del Bloemencorso

Testo e foto di Sonia Anselmo NOORDWIJK - Il profumo è più che inebriante, quasi stordisce. E i colori brillano di mille tonalità. Sembra di essere nel paese dei balocchi, ma tutto fatto…

Bologna, vocazione musicale

Bologna, vocazione musicale

Testo di Massimo Bernardi BOLOGNA - Musica, cultura e torri. Bologna è legata indissolubilmente a queste caratteristiche, con uno dei centri storici più estesi d'Italia, una delle Università più antiche e i tanti musicisti…

Londra da mangiare al Borough Market

Londra da mangiare al Borough Market

Testo di Claudia Di Meo LONDRA - Sotto la curva del fiume. Giusto all'angolo con London Bridge. Tra il gotico romano della Southwark Cathedral, il moderno dello Shard e il fiume lento  che…

Le rotte golose della Normandia

Le rotte golose della Normandia

Testo di Gioia Stella Mesano ROUEN - È  la terra adatta ai golosi. Formaggi, frutti di mare, mele e liquore. Un trionfo ricco di gusto per una meta che  offre tantissimo agli appassionati di…

A casa di Shakespeare

A casa di Shakespeare

Testo e foto di Sonia AnselmoSTRATFORD UPON AVON - Le famiglie si godono il picnic sui prati o sotto la magnolia in fiore, le coppie remano sulle barchette sulle acque calme, i bambini danno…

Nikko e il fascino antico del Giappone

Nikko e il fascino antico del Giappone

Testo di Sonia Anselmo NIKKO - La neve depositata sulla strada, accanto ai templi, sulle scale, forma uno spesso strato. Mentre un monaco si  dà da fare per spalarla, il suo bianco sporco…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Apr
10

Londra da mangiare al Borough Market

mercatoaperturaTesto di Claudia Di Meo

LONDRA - Sotto la curva del fiume. Giusto all'angolo con London Bridge. Tra il gotico romano della Southwark Cathedral, il moderno dello Shard e il fiume lento  che scorre verso Westminster, si accende ogni mattina il movimentato mercato del Borough Market.  Un punto di incontro per turisti e veri Londoners. Probabilmente il piu grande e il piu famoso mercato alimentare di Londra. Aperto dal martedì al sabato, prende vita soprattutto nel fine settimana quando si anima di ogni tipo stand ricco di prodotti genuini e generosità della natura. Dal pesce fresco alle ostriche, dalla pregiata cacciagione ai formaggi rigorosamente francesi. Anzi, una vasta gamma di specialità casearie: ci sono anche quelle svizzere, come la Raclette servita al piatto con tanto di patate, fino ai ricordi e profumi italiani de La Gastronomica, dove si può trovare  una vera e propria Little Italy, dalle mozzarelle di bufala al prosciutto San Daniele o Parma. Da provare il caffè o il “latte” del Monmouth, sempre all'interno del mercato, e probabilmente il miglior caffè che troverete a Londra.

Stampa
Apr
07

A casa di Shakespeare

stratfordaperturaTesto e foto di Sonia Anselmo

STRATFORD UPON AVON - Le famiglie si godono il picnic sui prati o sotto la magnolia in fiore, le coppie remano sulle barchette sulle acque calme, i bambini danno da mangiare ai cigni. C'è qualcosa di bucolico e di rilassante in un sabato di sole e privamera in quest'angolo di Inghilterra. Un piccolo villaggio tipico, nella campagna a poco più di due ore a nord-ovest della movimentata Londra e a una cinquantina di chilometri dall'aeroporto di Birmingham, con tanto verde, i cottage, il fiume che scorre lento, i narcisi che tingono di giallo le bordure delle aiuole, le anatre e le oche che si rilassano sotto le fronde timide dei salici piangenti. Eppure questo borgo è passato alla storia per aver dato i natali a uno dei massimo poeti e scrittori del mondo, William Shakespeare.

Stampa
Apr
03

Le rotte golose della Normandia

cibonormandiaaperturaTesto di Gioia Stella Mesano

ROUEN - È  la terra adatta ai golosi. Formaggi, frutti di mare, mele e liquore. Un trionfo ricco di gusto per una meta che  offre tantissimo agli appassionati di gastronomia. In Normandia si possono anche fare itinerari specifici alla ricerca dei prodotti locali, tra fattorie bio, ristoranti gourmet, incatevoli panorami e splendida campagna verde costellata di muccheal pascolo e meleti in fiore. In primavera, questa regione della Francia del Nord sembra rendere al meglio, anche se in ogni stagione dell'anno si svolgono festival che hanno come base il cibo locale. Re della tavola è il formaggio, declinato in molti modi diversi. Il più famoso è il Camembert, proveniente dall'omonimo villaggio, che può essere considerato l'inzio di questo tour del gusto.