Stromboli, perla nera dell'Eolie

Stromboli, perla nera dell'Eolie

Testo di Angela Rubino GINOSTRA - Fuori stagione, quando l'aria rarefatta sa di primavera e non c'è ancora la folla, il fascino è ancora maggiore. L'acqua può essere calda, l'orizzonte limpido e la tranquillità…

Bologna, vocazione musicale

Bologna, vocazione musicale

Testo di Massimo Bernardi BOLOGNA - Musica, cultura e torri. Bologna è legata indissolubilmente a queste caratteristiche, con uno dei centri storici più estesi d'Italia, una delle Università più antiche e i tanti musicisti…

Londra da mangiare al Borough Market

Londra da mangiare al Borough Market

Testo di Claudia Di Meo LONDRA - Sotto la curva del fiume. Giusto all'angolo con London Bridge. Tra il gotico romano della Southwark Cathedral, il moderno dello Shard e il fiume lento  che…

Le rotte golose della Normandia

Le rotte golose della Normandia

Testo di Gioia Stella Mesano ROUEN - È  la terra adatta ai golosi. Formaggi, frutti di mare, mele e liquore. Un trionfo ricco di gusto per una meta che  offre tantissimo agli appassionati di…

A casa di Shakespeare

A casa di Shakespeare

Testo e foto di Sonia AnselmoSTRATFORD UPON AVON - Le famiglie si godono il picnic sui prati o sotto la magnolia in fiore, le coppie remano sulle barchette sulle acque calme, i bambini danno…

Nikko e il fascino antico del Giappone

Nikko e il fascino antico del Giappone

Testo di Sonia Anselmo NIKKO - La neve depositata sulla strada, accanto ai templi, sulle scale, forma uno spesso strato. Mentre un monaco si  dà da fare per spalarla, il suo bianco sporco…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Apr
19

La Thailandia festeggia i neosposi

Dall'Ente Nazionale per il Turismo Thailandese una nuova, unica campagna social dedicata ai neo sposi.
Fino al 10 maggio, un contest di grande originalità mette in palio una esclusiva luna di miele di 7 giorni in Thailandia che prevede il coinvolgimento in attività dal significato profondo per contribuire allo sviluppo della cultura locale, alla tutela dell'ambiente e alla formazione. Una Honeyteering, appunto, neologismo che nasce dall'unione dei termini honeymooon e volunteering.

Per partecipare al contest è necessario loggarsi al sito dedicato www.honeyteeringthailand.com, selezionare il viaggio-esperienza preferito, completare il proprio profilo e messaggiare gli amici, quindi condividere il link con loro chiedendo di votare cliccando “HEART”. Vinceranno le 4 coppie che riusciranno a collezionare più cuori.
Il premio finale è un viaggio di 7 giorni che include: biglietto aereo di andata e ritorno, 6 notti in un albergo di lusso, i pasti, l'attività di volontariato, tour, transfer e un intero servizio fotografico realizzato da un professionista.
La campagna congiunta con Thai Airways International, 21 hotel e associazioni di volontariato è stata ideata per capitalizzare un trend in rapida crescita, quello delle coppie alla ricerca di nuovi modi per aggiungere significato al proprio viaggio di nozze o di anniversario impegnandosi localmente in attività di volontariato.
Matrimoni e viaggi di nozze rappresentano un segmento di mercato fondamentale nella strategia di TAT per il 2014 – vista anche la costante presenza della Thailandia nelle classifiche dedicate alle destinazioni predilette per i viaggi di nozze -, oltre ad essere perfettamente aderenti al concetto di “thainess”, cioè di esperienza profondamente thailandese che, nel quadro di un progetto di marketing più ampio, prevede come tramite il supporto dei canali social media.

Per informazioni www.honeyteeringthailand.com

Stampa
Apr
18

A giugno riapre il Mauritshuis de L'Aja

La famosa collezione di dipinti del Mauritshuis, che include La ragazza con l’orecchino di perla, sarà di nuovo esposta in un edificio rinnovato e ampliato. Dopo la festa di apertura, il 27 giugno,  il museo sarà aperto gratuitamente ai visitatori fino a mezzanotte. Il Mauritshuis vede un raddoppio della superficie grazie a un’espansione sotterranea che si estende fino all’edificio di fronte al museo. Il suo peculiare carattere però è rimasto quasi del tutto inalterato: l’aura e l’atmosfera familiare unica restano intatte grazie al progetto degli architetti di Hans van Heeswijk. Il cambiamento più evidente riguarda l’ingresso principale, che è stato ricollocato sul piazzale. I visitatori non accederanno più attraverso l’entrata di servizio, ma raggiungeranno con scale o ascensore il piano interrato, trovandosi in un luminoso foyer che unisce “vecchio” e “nuovo”. Nella nuova sezione, denominata ala Royal Dutch Shell, si trovano lo spazio espositivo, il bar e il negozio del museo, oltre al laboratorio didattico, alla biblioteca e al salone eventi. Una parte importante del progetto di ricostruzione è costituita dalla ristrutturazione del monumentale Mauritshuis. Sono state apportate le migliorie necessarie, rispettando il progetto originario realizzato dall’architetto Jacob van Campen nel XVII secolo. La mostra di apertura racconta la storia dell’edificio e dei suoi abitanti, è sarà visibile nello spazio espositivo della nuova sala, costituendo un appropriato omaggio alla ricca storia di questo edificio seicentesco.

Per informazioni:  www.mauritshuis.nl e www.holland.com

Stampa
Apr
18

Germanwings pensa già all'inverno

Pianificare già ora per l’inverno. Germanwings da domani, mercoledì 16 aprile, apre le vendite di gran parte del proprio orario invernale 2014/2015. In questo modo sarà possibile già da subito acquistare i voli per l’inverno a un prezzo davvero conveniente. Nei prossimi mesi la Compagnia aerea tedesca continua la propria crescita, confermando anche per la stagione invernale alcune delle rotte inaugurate con l’orario estivo.
Dall’aeroporto di Colonia/Bonn, per esempio, restano confermati i voli per Stoccolma e Dublino. Da Dusseldorf la Compagnia aprirà la nuova rotta per Malaga, operativa a partire dal 26 ottobre 2014. La Winter comprenderà poi altri 10 novi collegamenti, tra cui Mosca, Londra, Vienna e Parigi. Da Berlino partiranno i nuovi voli per Barcellona, Parigi, Mosca, Zagabria e Tel Aviv.
I voli della Winter sono già prenotabili, per esempio online su www.germanwings.com o nelle agenzie di viaggio.

Stampa
Apr
17

Flora e Decora a Milano

Dopo il successo dello scorso anno, che ha registrato la presenza di oltre 10mila visitatori, si rinnova l’appuntamento a Sant’Ambrogio, nel pieno centro storico di Milano, con Flora et Decora, la mostra mercato organizzata in due sezioni dedicate rispettivamente al comparto florovivaistico (Flora) e all’arredo e decoro dei giardini (Decora). Quest’anno la manifestazione sarà ancora più ricca: per ben tre giorni sono previsti circa cento espositori, tra i migliori produttori e artigiani italiani e stranieri legati al mondo del verde e della natura. Passeggiando in un luogo di rara bellezza, gli amanti del verde potranno acquistare il meglio del florovivaismo, garantiti dalla scelta di Flora et Decora di ospitare solamente vivaisti produttori, che, grazie al loro impegno e creatività, proporranno le novità di stagione.
Lo spazio antistante alla Basilica e il Porticato di Ansperto (sezione Flora) faranno da cornice ai migliori espositori di rose, ortensie, orchidee, garofanini, ma anche di piante aromatiche, frutti antichi, piante grasse e bonsai: ogni varietà per soddisfare i gusti e le esigenze dei clienti più ricercati, desiderosi di abbellire le loro case, terrazzi e giardini.
Diverse le novità previste nell’area del Decora, che occuperà i Giardini di San Sigismondo e il Chiostro del Bramante: affianco alle migliori aziende già protagoniste della scorsa edizione e che hanno confermato la loro presenza anche per il 2014, troveranno spazio stampe botaniche, mobili rustici, tessuti stampati a mano oltre a una selezione di specialità naturali come cioccolati, spezie, olii e vini.
Anche per quest’anno Flora et Decora mantiene la sua vocazione filantropica. Dopo aver contribuito, con la 1° edizione, alla realizzazione della nuova biblioteca (inaugurata lo scorso dicembre) contenente l'Archivio Capitolare della Basilica, la mostra mercato dedicherà quest’anno i suoi proventi al restauro degli affreschi dei sottarchi del presbiterio, opera di un pittore lombardo della prima metà del Duecento e interpretabili come la Visione del mare di cristallo del profeta Ezechiele. Il loro considerevole valore deriva dall’essere tra i più antichi affreschi della città di Milano secondi solamente a quelli custoditi nella chiesa di San Simpliciano.

Per informazioni www.floraetdecora.it

Stampa
Apr
17

A Milano Flora e Decora

Dopo il successo dello scorso anno, che ha registrato la presenza di oltre 10mila visitatori, si rinnova l’appuntamento a Sant’Ambrogio, nel pieno centro storico di Milano, con Flora et Decora, la mostra mercato organizzata in due sezioni dedicate rispettivamente al comparto florovivaistico (Flora) e all’arredo e decoro dei giardini (Decora). Quest’anno la manifestazione sarà ancora più ricca: per ben tre giorni sono previsti circa cento espositori, tra i migliori produttori e artigiani italiani e stranieri legati al mondo del verde e della natura. Passeggiando in un luogo di rara bellezza, gli amanti del verde potranno acquistare il meglio del florovivaismo, garantiti dalla scelta di Flora et Decora di ospitare solamente vivaisti produttori, che, grazie al loro impegno e creatività, proporranno le novità di stagione.
Lo spazio antistante alla Basilica e il Porticato di Ansperto (sezione Flora) faranno da cornice ai migliori espositori di rose, ortensie, orchidee, garofanini, ma anche di piante aromatiche, frutti antichi, piante grasse e bonsai: ogni varietà per soddisfare i gusti e le esigenze dei clienti più ricercati, desiderosi di abbellire le loro case, terrazzi e giardini.
Diverse le novità previste nell’area del Decora, che occuperà i Giardini di San Sigismondo e il Chiostro del Bramante: affianco alle migliori aziende già protagoniste della scorsa edizione e che hanno confermato la loro presenza anche per il 2014, troveranno spazio stampe botaniche, mobili rustici, tessuti stampati a mano oltre a una selezione di specialità naturali come cioccolati, spezie, olii e vini.
Anche per quest’anno Flora et Decora mantiene la sua vocazione filantropica. Dopo aver contribuito, con la 1° edizione, alla realizzazione della nuova biblioteca (inaugurata lo scorso dicembre) contenente l'Archivio Capitolare della Basilica, la mostra mercato dedicherà quest’anno i suoi proventi al restauro degli affreschi dei sottarchi del presbiterio, opera di un pittore lombardo della prima metà del Duecento e interpretabili come la Visione del mare di cristallo del profeta Ezechiele. Il loro considerevole valore deriva dall’essere tra i più antichi affreschi della città di Milano secondi solamente a quelli custoditi nella chiesa di San Simpliciano.

Per informazioni www.floraetdecora.it

Stampa
Apr
17

Offerte primaverili a Tsarabanjina

Tsarabanjina è un’isola speciale, che ti conquista al primo sguardo, che ti fa innamorare perdutamente giorno dopo giorno, lasciandoti senza fiato di fronte alla bellezza più pura, più autentica di una natura senza eguali.
Gli ospiti del Constance Tsarabanjina, il resort della gamma UNIQUE del gruppo Constance Hotels and Resorts ed esclusiva di Viaggidea sul mercato italiano, possono rilassarsi su tre spiagge bianche e immergersi nelle acque cristalline dell’Oceano Indiano, ammirando i vibranti colori e i magici contrasti del paesaggio africano: il bianco abbagliante della sabbia risalta tra il verde smeraldo della vegetazione tropicale e il turchese del mare, da cui emergono imponenti rocce scure che brillano al sole.
Il Constance Tsarabanjina, che sorge su un’isola sacra a nord ovest di Nosy Be in Madagascar, è il luogo ideale per trascorrere una vacanza a piedi nudi, nella libertà più totale. Una volta arrivati al resort non si pensa più a nulla, grazie anche all’esclusiva formula di soggiorno racchiusa nel Cristal All Inclusive. Una vasta selezione di liquori, tra cui l’ottimo rum locale, birre artigianali e cocktail esotici con alcolici premium quality, una prestigiosa carta dei vini con etichette internazionali, tutti i pasti al ristorante, famoso per le specialità a base di pesce fresco e crostacei, un’escursione in catamarano al tramonto, l’equipaggiamento snorkelling, la lavanderia, una cena tipica malgascia accompagnata da danze folcloristiche sono solo alcuni dei servizi e delle proposte inclusi nel Cristal All Inclusive.
A Tsarabanjina si respira un’atmosfera ancestrale, fuori del tempo e si è certi di essere nel posto giusto al momento giusto. Le 25 raffinate ville sono sistemazioni confortevoli, completamente rinnovate nel design e nelle dotazioni e si affacciano tutte direttamente sul mare. Così come sorge direttamente sulla spiaggia il corpo principale con ristorante e bar: deliziosa la terrazza di quest’ultimo da cui ammirare ogni sera lo spettacolo del tramonto, quando il cielo si tinge di arancione e di rosso, prima di lasciare spazio ad alcune tra le più suggestive stellate mai ammirate.
Non solo relax, Tsarabanjina è anche avventura, emozioni e divertimento. Gli appassionati di immersioni conoscono e apprezzano i fondali intorno all’isola, dove si resta incantati alla vista di coralli, stelle marine, pesci tropicali e tartarughe. Il Centro diving PADI, che si trova all’interno del resort, regala l’opportunità di scoprire un mondo sottomarino ricco di vita sia ai sub esperti che ai principianti, che qui possono ricevere un emozionante battesimo del mare accompagnati sott’acqua da istruttori qualificati e rassicuranti, parlanti italiano. Gli scogli dei Quattro Fratelli o quelli delle Due Sorelle sono fantastici siti da esplorare, perfetti anche per gli amanti dello snorkelling, così come molti altri poco distanti dal resort. Chi non pratica immersioni può avere incontri ravvicinati davvero entusiasmanti già a pochi passi dalla riva, dove possibile vedere simpatici pesci colorati che si rincorrono tra pinnacoli corallini. Da agosto a novembre si possono anche avvistare le balene, che vengono in queste placide acque per dare alla luce i propri cuccioli. Tra le attività proposte dal resort figurano alcune escursioni uniche, come quella a Nosy Komba, l’isola popolata dai dolcissimi lemuri, dove è possibile fermarsi per un po’ di shopping, tra pezzi di artigianato, quadri di sabbia, originali cesti, tovaglie finemente ricamate e incantevoli parei. Un’esperienza davvero adrenalinica è la pesca d’altura, più rilassante il bird-watching, mentre per una serata glamour è perfetta una crociera in catamarano con aperitivo a bordo, da sorseggiare mentre si ammira la danza delle sterne in volo al tramonto. Una volta ripartiti l’unico desiderio è quello di ritornare in quest’isola incantata che racchiude in sé la magia dell’Africa, il fascino esotico dell’Oceano Indiano e l’esclusività firmata Constance Hotels and Resorts.


Per informazioni  www.constancehotels.com