Suggestioni della Corsica tra mare e monti

Suggestioni della Corsica tra mare e monti

Testo e foto di Sonia Anselmo BASTIA - Un panorama di contrasti: il mare luccica blu, la vegetazione rigogliosa riempie lo sguardo di verde, i borghi sulla litoranea e quelli sulle montagne risplendono…

Nell'azzurro di Saint Florent

Nell'azzurro di Saint Florent

Testo e foto di Sonia Anselmo SAINT FLORENT - La barca sembra volare leggera sull'acqua calma. La tentazione più grande è quella di tuffarsi subito nelle profondità azzurre del mare. I colori sono…

Calvi tra shopping e mare

Calvi tra shopping e mare

Testo e foto di Sonia Anselmo CALVI - La luce rosata del crepuscolo avvolge il porto in un'atmosfera quasi fiabesca. Gli yacht e i pescherecchi ancorati, la montagna sullo sfondo e la cittadella in…

Lungo la strada degli Artigiani in Corsica

Lungo la strada degli Artigiani in Corsica

Testo e foto di Sonia Anselmo CALVI - Ceramica, vetro o strumenti musicali? Dolci o vino? Se è impossibile una scelta, perchè non provarli tutti? Con la Strada degli Artigiani si può, oltre…

Bruxelles e le begonie in piazza

Bruxelles e le begonie in piazza

Testo Angela Rubino BRUXELLES - Colori e profumi per un kilim unico al mondo in una piazza altrettanto speciale. Un tappeto di fiori, in particolare di begonie, si stende sulla Grand Place di Bruxelles…

Bastia tra Santi e marinai

Bastia tra Santi e marinai

Testo e foto di Sonia Anselmo BASTIA - Napoleone, in versione imperatore romano, ha lo sguardo perso all'orizzonte, verso l'isola d'Elba, mentre Place Saint-Nicolas sotto di lui si riempe di gente, suoni e…

Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.
Stampa
Set
25

Nuovo percorso per collegare il museo Van Gogh con l'Hermitage Amsterdam

Il percorso, che inizia sulla piazza dei musei (Museumplein) e termina all’Hermitage Amsterdam, è stato ideato dall’artista Henk Schut per accompagnare i visitatori verso la sede temporanea del museo Van Gogh presso l’Hermitage di Amsterdam. Un filo rosso, posizionato a cinque metri di altezza segue il percorso di 2,2 chilometri, collegando fisicamente il museo Van Gogh con l’Hermitage. Il percorso dura una trentina di minuti e ha lo scopo di stimolare i sensi  dei visitatori durante il loro cammino attraverso immagini virtuali, sound art e testi ispirati alle lettere di Van Gogh (1853-1890). Il tragitto sarà percorribile a partire dal 29 settembre, data in cui verrà spostata temporaneamente  parte della collezione del  Van Gogh Museum presso l’Hermitage di Amsterdam. La presentazione “Vincent”  illustra l’appassionante ricerca compiuta dal pittore nel corso del suo sviluppo artistico. Nell’arco di dieci anni, l’autodidatta Van Gogh si trasformò da principiante in un vero artista con uno stile proprio e spiccatamente originale a cui tuttora deve la sua fama in tutto il mondo. La presentazione nell’Hermitage Amsterdam mostra questa evoluzione esponendo circa 75 importanti dipinti, una selezione di lettere, opere su carta e oggetti provenienti dalla collezione del Van Gogh Museum. Capolavori come Girasoli (1889), La camera da letto (1888), Ramo di mandorlo in fiore (1890), I mangiatori di patate (1885) e La casa gialla (1888), insieme a opere meno note, illustrano la carica innovativa della sua pittura alla luce dei temi che l’artista stesso predilesse. 

Per informazioni www.holland.com